Cucina

Il Ristoro è aperto a pranzo e a cena e propone un menù completo a base di piatti di terra e di fiume.

La nostra cucina seleziona e valorizza i prodotti d’eccellenza offerti dal nostro territorio, proponendo piatti fedeli alla tradizione regionale ma non senza rivisitazioni e licenze. Il menù è essenziale ma non mancano piatti del giorno e variazioni a seconda della stagione per presentare proprio di quest’ultima i frutti migliori.

I taglieri di salumi e formaggi prodotti a pochi chilometri dalla nostra cucina, possono essere gustati come antipasto o secondo, accompagnati da saporite crescentine fritte bolognesi.
Dal laghetto al piatto:

Oltre che di carne i nostri piatti sono a base di pesce freschissimo proveniente dalle nostre vasche, quale Trota Fario, Trota Iridea e Salmerino del Corno alle Scale (presidio Slow Food).
Come piacevole conclusione al pasto non mancano mai biscottini della casa, dolci e crostate arricchite da frutti di bosco originari del nostro Appennino quali fragoline, lamponi e i saporiti Mirtilli del Corno alle Scale.

Bollicine e profumi dal Colli…

D’accompagnamento al pasto e in perfetta armonia con le vivande, la nostra selezione presenta sempre vini sia sfusi sia in bottiglia provenienti dai Colli Bolognesi: i profumatissimi pignoletto e sauvignon, ideali con pesce e formaggi, il ruspante barbera vivace, perfetto con le crescentine, oltre a vini più strutturati quali barbera fermo e cabernet: ottimi con i secondi di carne. Non manca mai un buon bicchiere di pignoletto passito per terminare il pasto con dolcezza.

Non mancano birre artigianali, anch’esse di produzione locale, che oltre a rappresentare l’occasione di una dissetante pausa della giornata, possono costituire un interessante e inaspettato abbinamento gastronomico: da provare ad esempio la Bianca del Reno con la trota al cartoccio, la Nera col salmerino o la Rossa col tagliere di salumi e formaggi.